Bilanci e propositi per il 2012

di Marco De Tomasi

Iniziato il nuovo anno, ho tirato qualche somma sull’attività svolta in quasi due anni di blog e cominciato a fare qualche proposito per il 2012.

Prima cosa: non scriviamo quanto vorrei.

Ci ritagliamo il tempo per le visite alle cantine tra gli impegni di lavoro e quelli familiari. Ma l’autentica difficoltà molto più spesso è quella di trovare il tempo di mettere in ordine gli appunti e scrivere sul blog.

Un primo proposito per l’anno nuovo è quello di scrivere un po’ di più.

E soprattutto di avere più spesso il taccuino degli appunti a portata di mano, vicino al cavatappi: stappo moltissime bottiglie di cui varrebbe la pena parlare e di cui non vi racconto nulla perché sono troppo impegnato nella convivialità del momento o semplicemente perché in quel frangente non ho a disposizione carta e penna !

Nonostante questo siete cresciuti: le letture sono triplicate rispetto l’anno scorso e negli ultimi tre mesi del 2011 le visite mensili sono state costantemente sopra la media di 1.200 (con una media giornaliera di 41 visitatori) !

E per un blog piccolo e poco visibile come il nostro è un bel risultato. Grazie !

Rispetto all’anno scorso, c’è stato un timido incremento dei commenti. Vi invito a commentare di più: mi piacerebbe sapere cosa pensate di quello che scriviamo.

Nel 2011 Facebook ha cancellato i “vecchi gruppi” per cui sono stato costretto ad aprirne uno nuovo, aggiornato al nuovo formato, migrando quanti più iscritti ho potuto. Questo “scherzetto” ci è costato una quarantina di lettori che non sono più riuscito a contattare.

Sto meditando di portare Vitis anche su Twitter, anche se a dire il vero non lo trovo così immediato come Facebook. Ma mi dicono che Twitter è più “ggiovane”, per cui prima o poi dovrò decidere di fare cinguettare anche questo blog.

Continua il nostro impegno per l’organizzazione di VIeNI IN VILLA. Già dalla fine della scorsa edizione io e Pietro ci siamo rimessi in moto per proporvi nuove realtà all’appuntamento di maggio.

Prosegue anche l’organizzazione di serate didattiche e di degustazione con l’appoggio dell’Associazione ProIsola – piccoli appuntamenti che ci danno l’opportunità di interagire direttamente con voi e illustrarvi il nostro modo di “vivere” il vino.

Contiamo di organizzare un paio di appuntamenti da qui a VIeNI IN VILLA, il prossimo tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.

Abbiamo un paio di articoli in preparazione. Vi parleremo di bollicine.

Lo so, siamo fuori tempo massimo per capodanno, ma io e Pietro siamo tra quelli che non hanno bisogno della ricorrezza per stappare un buon spumante (metodo Classico o metodo Martinotti che sia, senza limitazioni “geografiche”).

Così alzo il calice e auguro buon anno a voi tutti !

4 thoughts on “Bilanci e propositi per il 2012

  1. Buon anno anche a voi cari Marco e Pietro.

    Se le visite al vs. blog sono aumentate, è perché siete bravi ed gli articoli/racconti sono interessanti e sinceri.

    Non uso Twitter ma voglio aumentare la mia conoscenza a riguardo.

    Continuate così, io vi seguirò fedelmente.

  2. Alzo il calice anch’io e brindo ad un anno di soddisfazioni per il vostro blog. I vostri post sono scritti con passione, autorevolezza e gusto per la ricerca.

    Prima di pensare a Twitter, mi permetto di suggerire di mettere in ordine di priorità la traduzione di almeno qualche post in inglese.
    E’ un peccato che i circa 500.000.000 di utenti di lingua inglese su internet non possano accedere ai vostri contenuti nella loro lingua. Sono convinto che almeno una piccola parte di loro ne sarebbe felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *