Son soddisfazioni …

di Marco De Tomasi

Dovrei contenermi, ma proprio non ce la faccio.

Meno di un mese fa, dopo aver pubblicato sul forum del Gambero Rosso un post di promozione di VIeNI IN VILLA,  venivo sbertucciato da alcuni seguaci del rubesco crostaceo perché secondo il loro metro, era una “manifestazione triste”, “con poche aziende”, “priva di presenze di rilievo”. Insomma, un evento al quale non valeva la pena partecipare.

Poi in questi giorni, mi è capitato di inciampare nell’annuncio di questa imperdibile kermesse brassicola organizzata a Roma proprio dal Gambero Rosso.

A scorrere l’elenco delle birre presenti è come se io avessi organizzato VIeNI IN VILLA proponendo i più prestigiosi marchi di vino in brick reperibili presso la GDO.

Non me ne viene in tasca nulla, ma vi confesso che vorrei vedere ora le facce dei soloni intervenuti sul forum del Gambero Rosso.

Trombone

Da qualche tempo accarezzo l’idea di organizzare un evento che abbia come protagonista la birra, mantenendo lo stile di VIeNI IN VILLA (anche se mi rendo conto che la forma non può essere la stessa, vista la distanza tra i due mondi).

Ora, io non sono molto addentro la cultura brassicola, ma vi assicuro che se mai riuscirò a mettere in piedi qualcosa sull’argomento, ora so quale NON deve essere il mio esempio di riferimento !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *